No upcoming shows scheduled

Gioioso hooliganismo nichilista. The Hangovers spaccano, spaccano perché non annoiano con la politica, perché fanno dei propri limiti un punto di forza, perché condividono in ogni concerto la bellezza e il senso di spaesamento causati dal vivere la propria esistenza. Dobbiamo tutti invecchiare, tanto meglio farlo da marinai ubriachi. Droga, alcol e amori amari musicati in canzoni da urlare vivendo semplicemente l’istante, questo sono the Hangovers. “Alti” perché capaci di scendere in basso esaltando la semplicità di vite comuni, i quattro ragazzi di Bologna, preferirebbero probabilmente non avere un palco, ma suonare in mezzo alla gente, perché non c’è differenza tra loro ed il loro pubblico, sono entrambi lì l’uno per l’altro.

Nel 2016 hanno intrapreso la strada di X Factor, superando pre-casting e casting, fino ad arrivare al secondo giorno di Bootcamp insieme alle altre 12 band selezionate. In seguito all’accidentale caduta dal palco del loro percussionista al termine del soundcheck si sono poi in un qualche modo autoeliminati.

The Hangovers sono:

Victor M. de Jonge › voce + chitarra
Tristan Vancini › basso
Filippo Face de Fazio › chitarra
Michele Mantuano › percussioni + voce
Alessandro Cosentino › violino

For booking or any other information,
feel free to get in touch!

i-facebook i-youtube i-instagram i-twitter i-g+